LA Radio del Regno
classical radio
Radio Pink Floyd

Ottobre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
      1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031     

Calendario Calendario

Ultimi argomenti
» Al BAR del Regno
Gio 14 Set 2017 - 15:40 Da telemaco

» La Stanza della Musica
Mer 13 Gen 2016 - 10:02 Da rextiffany

» Message Board
Dom 21 Giu 2015 - 6:48 Da telemaco

» Best Videos - I migliori videoclip di sempre
Mer 7 Gen 2015 - 9:03 Da QueenMillennia

» Gattilicious =^.^=
Mer 3 Dic 2014 - 11:36 Da rextiffany

» Al BAR del Regno
Mar 23 Set 2014 - 20:24 Da mariomorelli

» L'angolo della poesia
Mer 30 Lug 2014 - 8:25 Da varanasy

» Rock in Roma 2014
Dom 20 Lug 2014 - 18:52 Da QueenMillennia

» Drinks, liquori, cocktails
Mer 25 Giu 2014 - 10:12 Da rextiffany

Visitatori

Meteo

Rassegna Stampa del Regno

Pagina 3 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Rassegna Stampa del Regno

Messaggio Da varanasy il Mar 26 Lug 2011 - 10:51

http://www.megachip.info/tematiche/kill-pil/6526-stop-export-verso-la-guerra-delle-risorse.html

STOP EXPORT. VERSO LA GUERRA DELLE RISORSE?
di Giulietto Chiesa – Megachip
.


Piccolo ma significativo esempio di come le notizie importanti non
vengono date o, quando vengono date, sono nascoste in modo che non si
vedano. Per esempio non mi risulta che alcun giornale italiano, per non
parlare dei telegiornali, abbia dato rilievo alle cose che seguono.
Recentemente il WTO, l’Organizzazione Mondiale del Commercio – uno dei
tre membri della sacra autorità del Consenso Washingtoniano, insieme al
Fondo Monetario Internazionale e alla Banca Mondiale – ha pubblicato un
rapporto speciale il cui titolo tecnico è apparentemente anodino e
concerne le restrizioni alle esportazioni. Da questo emerge che ben 30 nuove restrizioni sono sorte, in diversi paesi, che impediscono o limitano l’esportazione di determinate materie prime. E si tratta di materie prime in quasi tutti i casi cruciali: generi alimentari, carbone, minerali di ferro, terre rare.




Le cifre dicono che tra ottobre 2010 e aprile 2011 i casi sono arrivati a
30 e si va da aumenti delle tasse di esportazione, fissazioni di prezzi
fuori mercato, limitazioni di quote, veri e propri divieti completi.
Protagonisti in questa svolta sono la Cina, l’India, il Vietnam
l’Indonesia. Ma anche gli Stati Uniti praticano questi metodi avendo
imposto restrizioni su una decina di materie prime che ritengono
strategiche.
Il punto è proprio questo. Che queste limitazioni non rispondono a
criteri economici di corto respiro e sono invece, in molti casi, frutto
di considerazioni strategiche. La Cina, ad esempio, controlla circa il 97% delle esportazioni mondiali di terre rare (che sono un elenco di materie prime tutte variamente collegate alla produzione di raffinate tecnologie della comunicazione).

Ovvio che, trovandosi in una posizione quasi monopolistica,
la Cina sia in condizione di imporre i suoi prezzi. Cosa che ha fatto
tranquillamente fino all’anno scorso. Ma da due anni la Cina non sembra
interessata a guadagnare, anche dilapidando le sue risorse preziose. Adesso se le vuole tenere.

Il perchè è presto detto, ma nemmeno uno dei pochissimi giornali del mondo che ha commentato la notizia, l’International Herald Tribune (IHT,
21 luglio), è stato capace di spiegarlo propriamente. In un breve
articolo in pagine interne si è limitato a individuare l’egoismo dei
paesi del terzo mondo. Ma con spiegazioni di questo tipo non si va
lontano. Perchè oggi, improvvisamente?

È cominciata l’epoca della penuria. Per generi di consumo generale,
come il petrolio, il “picco” è già stato raggiunto da almeno quattro
anni (cioè se ne produce sempre meno e se ne produrrà sempre meno), ma
nessuno lo dice per evitare il panico e il contingentamento. Delle terre
rare nessuno parla perchè quasi nessuno sa cosa sono e a che cosa
servono.

Ma i governanti di Pechino, come è bene non stancarsi di dire,
guardano lontano. E cominciano a preferire di risparmiare piuttosto che
guadagnare vendendo, perchè quando non ce ne sarà più sarà molto più
difficile crescere.

Ecco il punto: è cominciata, in sordina per ora, la guerra delle risorse.

Basta capirlo per prevedere che alle piccole onde attuali seguiranno i marosi nei prossimi anni.

Il signor Patra, capo della società indiana “Terre Rare” – citato
appunto da IHT – dice: «per molto tempo l’Occidente ha preso le risorse
naturali a basso prezzo dall’Est. In futuro non sarà più così».
Perentorio e soprattutto vero. A quelli che, ignorando i sintomi del
problema, continuano a biascicare le giaculatorie della crescita,
queste notizie bisognerebbe squadernargliele davanti al naso. Ma chi
investirebbe se sapesse come stanno davvero le cose?
avatar
varanasy

Messaggi : 1553
Data d'iscrizione : 03.03.11
Età : 42
Località : Toscana

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rassegna Stampa del Regno

Messaggio Da varanasy il Mar 26 Lug 2011 - 13:13

http://www.megachip.info/finestre/zero-11-settembre/6525-la-polizia-sapeva-il-nome-del-killer-da-prima-dellarresto.html

LA POLIZIA SAPEVA IL NOME DEL KILLER DA PRIMA DELL'ARRESTO.

di Paul Joseph Watson - Prison Planet.com

Un giornalista britannico chiede come mai le autorità fossero a
conoscenza dell'identità di Breivik in anticipo. Nonostante dai media
sia considerata inetta a causa del troppo tempo che le è occorso per
raggiungere l'isola di Utøya, è ora emerso che la polizia conosceva il
nome del killer Anders Behring Breivik prima ancora che lo arrestasse,
un'ammissione sorprendente che ha spinto uno dei principali anchormen
del giornalismo televisivo britannico a chiedersi come mai le autorità
fossero a conoscenza dell'identità del killer in anticipo.




Durante
la sua trasmissione Channel 4 News trasmessa venerdì sera, il
conduttore Jon Snow ha chiesto «perché la polizia conosceva il nome del
killer nel momento in cui era arrivata sull'isola?», ha riferito il live blog del Telegraph.
«Si è arreso al momento in cui la polizia ha chiamato il suo nome tre
minuti dopo essere arrivata. Quel che non sappiamo è come la polizia
conoscesse il nome del terrorista, prima che lo arrestasse», ha detto
Snow, che è riconosciuto come uno dei più attendibili giornalisti
televisivi della Gran Bretagna, e non può essere liquidato come un
"teorico della cospirazione".

Snow ha posto la domanda anche sulla sua pagina ufficiale di Twitter.

Come facessero le autorità a conoscere l'identità del killer prima
della sua strage dei giovani norvegesi sull'isola di Utøya, addirittura
prima che essa fosse giunta al termine, e mentre la congettura
stravincente era ancora incentrata sui terroristi islamici, rimane un
mistero, così come la questione del perché la polizia non abbia sparato
immediatamente a Breivik.

È anche nettamente in contrasto con il punto di vista
dell’«incompetenza» su cui hanno fortissimamente calcato il tasto i
media del potere per spiegare perché ci siano voluti oltre 90 minuti per la polizia per raggiungere l’isola,
un lasso di tempo che ha contribuito in modo significativo a far sì che
Breivik arrivasse al punto di poter rivendicare un numero così elevato
di vittime .

Alcuni hanno ipotizzato che Breivik possa avere avuto dei complici, e anche se la polizia ha ignorato la presenza di più sparatori nell’isola, durante la testimonianza sul suo caso in tribunale oggi, Breivik ha ammesso che lui era solo una parte di un’organizzazione che includeva almeno altre due “cellule” che stavano progettando futuri attentati.

«Credo che ci fossero due persone che stavano sparando», ha riferito il sopravvissuto Alexander Stavdal al giornale norvegese VG,
mentre altri testimoni oculari hanno riferito di aver sentito colpi di
pistola da «due posti diversi sull'isola, contemporaneamente.»



Fonte: http://www.prisonplanet.com/police-knew-gunmans-name-before-arrest.html.
avatar
varanasy

Messaggi : 1553
Data d'iscrizione : 03.03.11
Età : 42
Località : Toscana

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rassegna Stampa del Regno

Messaggio Da varanasy il Mar 26 Lug 2011 - 14:46

http://www.biospazio.it/modules.php?op=modload&name=News&file=article&sid=2612&mode=thread&order=0&thold=0



Caraffe filtranti: prime denunce
Mentre i consumatori non ricevono delle notizie
precise sulla potenziale “pericolosità” delle caraffe filtranti,
continua la guerra ai vertici dei “poteri”.

Luglio 2011

Sono decine le procure che ormai indagano sulle caraffe e le loro reali
proprietà e a quanto pare la prima mossa arriva da Roma dove, dopo tre
mes dall’ esposto di Mineracqua contro i marchi di caraffe filtranti
Brita, Auchan e Viviverde (Coop), i magistrati hanno deciso di iscrivere
nel registro degli indagati dei produttori del filtro di ultima
generazione. A quanto pare la decisione è arrivata dopo i risltati di
una perizia eseguita dal nucleo antisofisticazione dei carabinieri ma il
cui contenuto resta al momento segreto.
Tra i reati ipotizzati inizialmente ci sono: commercio di sostanze
dannose alla salute, violazione della normativa sullo smaltimento dei
rifiuti, frode in commercio e forse, o solo, violazione delle norme
sugli alimenti.
Intanto Brita, nei giorni scorsi aveva divulgato il parere del Consiglio
superiore di sanità «che non rileva nessun rischio per la salute a
seguito dell’utilizzo delle caraffe filtranti»



http://www.tuttasalute.net/7350/caraffe-filtranti-spuntano-i-primi-indagati.html
avatar
varanasy

Messaggi : 1553
Data d'iscrizione : 03.03.11
Età : 42
Località : Toscana

Tornare in alto Andare in basso

nuovo deposito nucleare

Messaggio Da Iaco il Mer 27 Lug 2011 - 12:15


A Saluggia, in provincia di Vercelli, si trova più del 70% dei rifiuti nucleari d’Italia. ITALIC (numero di maggio) aveva raccontato lo stato dei depositi della zona, edifici in gran parte risalenti agli anni Settanta. Che ora verranno sostituiti da un nuovo sito di stoccaggio temporaneo.

Siamo nel bel mezzo del “nucleare reale”, come lo ha definito Giampiero Godio di Legambiente. A pochi metri dalla Dora Baltea, affluente del Po. Da un lato il complesso Sorin, un’industria di farmaci, e il deposito Avogadro, che custodisce 163 barre di materiale nucleare irraggiato. Dall’altro, l’impianto Eurex-Sogin all’interno del Centro ricerche dell’Enea: è spento, ma in speciali cisterne contiene quasi tutti i rifiuti liquidi radioattivi d’Italia.

Proprio quest’ultimo verrà sostituito dal nuovo deposito. Una costruzione da 30mila metri cubi, che sarà pronta fra tre anni e ospiterà i 2300 metri cubi di rifiuti radioattivi contenuti al momento nell’impianto Eurex, oltre ad altri 2000 di materiale contaminato che verranno prodotti dallo smantellamento della vecchia struttura. Il tutto in attesa della costruzione del Deposito Nazionale, unico per tutto il paese: se ne parla da anni, ma ancora non è stato individuato il luogo che dovrebbe ospitarlo.

Certo, se questi sono i numeri, anche contando le necessità di manovra e sicurezza, rimane un sacco di spazio vuoto nel nuovo edificio. Ma, assicurano dalla Sogin (la società che si occupa della gestione dei vecchi impianti nucleari italiani), a Saluggia non arriveranno rifiuti radioattivi da altri siti nucleari.

Una precisazione obbligata, dal momento che il piccolo borgo del vercellese (4000 abitanti), già sperimenta “l’ingombro” dei rifiuti radioattivi, che hanno anche contaminato questo angolo di Piemonte.

Cobalto e stronzio sono stati trovati nell’acqua e nel terreno appena fuori Saluggia. Non rappresentano un pericolo per la popolazione (l’Arpa li tiene costantemente sotto controllo), e provengono dal complesso Sorin-Avogadro, non dall’impianto Eurex.

Ma, senza dubbio, un nuovo più moderno deposito, è una notizia tranquillizzante per gli abitanti della zona.
avatar
Iaco

Messaggi : 3870
Data d'iscrizione : 25.02.11
Età : 54
Località : torino

http://www.youtube.com/user/IACOVIK?feature=mhee#p/f

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rassegna Stampa del Regno

Messaggio Da varanasy il Ven 29 Lug 2011 - 10:34

ce le vogliamo fare due risate? ma siiiiiii daiiiiiii!!!!

http://www.dagospia.com/rubrica-2/media_e_tv/bromuro-a-roccazzo-siffredi-continua-a-recitare-nei-porno-a-47-anni-avevo-smesso-28301.htm

BROMURO A ROCCAZZO SIFFREDI - CONTINUA A RECITARE NEI PORNO A 47
ANNI: “AVEVO SMESSO, MA SONO MALATO DI SESSO, E ANDAVO A PROSTITUTE PER
NON TRADIRE MIA MOGLIE” - “MI FA IMPAZZIRE CONCITA DE GREGORIO,
INTELLETTUALE MA HOT, LE FAREI FARE LA PROTAGONISTA. E FAREI UN FILM
INSIEME AD ALBERTO TOMBA, TOTTI E CASSANO, CHE DEVONO ESSERE MOLTO
FOCOSI” - “IO SONO UN OPERAIO DEL SESSO, INVECE BERLUSCONI SI DIVERTE
DAVVERO, È IL NUMBER ONE. BUNGA BUNGA? HO FATTO DI PEGGIO. ALMENO
CREDEVO”…


Alessandra Menzani per "Libero"

ROCCO SIFFREDI
Ci abbiamo provato. Abbiamo tentato di fare un'intervista seria su un
tema serio (i suoi problemi con il fisco e la recente assoluzione)
all'imperatore del porno Rocco Siffredi. Ma l'esuberanza del soggetto,
la sua simpatia e la franchezza ci hanno portato inesorabilmente verso
territori facilmente immaginabili.

Anche se alla fine si finirà a parlare di Concita De Gregorio,
partiamo con la notizia. La Guardia di Finanza di Ortona, suo paese
natale, aveva accusato di evasione il noto attore hard tra il 2002 e il
2005. Ma Rocco ha vinto il primo round: «Il Tribunale di Chieti ha
accolto il mio ricorso. Il problema è che per quattro anni non era
stata fatta la trascrizione del fatto che vivo in Ungheria (che per
altro non è un paradiso fiscale). Ho presentato tutta la
documentazione. Non sono un evasore totale. Però un sassolino me lo
toglierei...».

rocco sifredi
Dica.
«Il comune di Ortona mi ha invitato il 20
agosto a ritirare una medaglia. Non ci andrò. Non sono ipocrita. Per me
non si sono mossi, nemmeno una chiamata di solidarietà, dopo che sono
stato sputtanato per quella storia. Mi dispiace per gli ortonesi, ma là
ci tornerò solo quando cambierà la giunta».

È di destra o di sinistra?
«Nemmeno lo so. Mai
votato in vita mia. Sono andato via dall'Italia a 14 anni, me ne
disinteressavo totalmente, poi a 37-38 anni, quando ho ricominciato a
informarmi, ho pensato che era troppo tardi. In Italia vengo una volta
al mese».

rocco siffredi01
Vive a Budapest con sua moglie e i figli. Come si sta?
«Meglio
che in Italia. C'è relax. A Roma c'è troppo caos. Vivo qui perché si
possono fare i film porno. Mi ero fermato a 40 anni, dopo 20 di
attività. Avevo detto basta. L'ho fatto per i bimbi, ero preoccupato
per quello che avrebbero pensato da grandi di me».

E poi?
«Lasciare il set è stata una catastrofe.
Andavo a prostitute per non tradire mia moglie con un'amante. Mi
sentivo frustrato. Mi mancava il porno».

8t43 alberto tomba
Le mancava il lavoro o il sesso?
«Entrambi. Il
sesso con mia moglie è una cosa. Sentivo nostalgia del "colore", delle
donne, delle situazioni diverse, strane. Per vent'anni mi sono alzato
dal letto, andavo sul set e avevo rapporti con 10 donne al giorno. Poi
nulla. È stata mia moglie - grande donna - a spingermi a ricominciare.
Mi ama tantissimo».

E i suoi figli?
«Hanno 15 e 12 anni. Mi stimano.
Sono orgogliosi del papà. Mi danno le dritte per difendermi dalla
pirateria dei miei film sul web».

Internet ha ucciso l'hard?
«Siamo andati giù del 70%. Nel mio mondo la parola d'ordine è: "speriamo che vietino la pornografia in rete».

Scusi, lei quanti anni ha?
«47».

E tiene ancora i ritmi di quando ne aveva 25?

«Non sono un super eroe ma le mie scene le faccio sempre. Potrei andare
avanti otto ore. Certo, tra una e l'altra ci metto un po' di più a
"carburare". Oggi si fanno tutti le punture, il Viagra è superato. Io
non ho problemi. Sono sorpreso di me stesso. Anche con le americane
reggo, e loro sono toste. Pensavo mi facessero fuori, invece. Ho un
corpo che non mi dà tregua».

totti foto mezzelani gmt
Sex addict?
«Sì. Lo ammetto. Sono malato di
sesso. Più di Michael Douglas: lui ha avuto disturbi per due mesi con
Sharon Stone, io sono così da 27 anni. Che ci vado a fare dal
sessuologo, dallo psicologo? Mi direbbero di chiudere con il lavoro. Non
potrei mettermi a fare il regista. Sarebbe come dire a un alcolizzato
di servire whisky al bar. Sono fissato totale».

Ci ricorda qualcuno...
«L'unico in Italia come me
e ̀Alberto Tomba. Ne sono strasicuro. Altri molto focosi, secondo me,
sono Totti e Cassano. Farei un film con tutti e tre».

cassano foto mezzelani gmt
In realtà ci ricorda qualcun altro...
«Oh, yes,
The President. Lui è il number one. Arrivarci così alla sua età! Lo
stimo. Ha fatto la vita che desidera. Mia moglie vorrebbe conoscerlo.
Sgarbi una volta disse: "Io mi diverto, Rocco Siffredi è un operaio del
sesso". Ha ragione. Berlusconi si diverte davvero, io ci provo».

In 1500 film che ha girato, ha mai sentito parlare di Bunga Bunga?
«Ho fatto di peggio. Almeno credevo».

SILVIO BERLUSCONI
Eppure ha anche recitato in film francesi intellettuali...
«Esperienze.
Ma non possono essere la mia vita. Ho appena girato il nuovo film (pre)
natalizio con Boldi. L'ho fatto quasi gratis perché mi interessava.
Massimo è stupendo. Le do una notizia: l'anno prossimo mi vuole nel
nuovo film a prescindere da come va questo. Ma sa qual è il problema
delle commedie?».

MARTINA COLOMBARI AL CAMPARI PARTY jpeg
No.
«Si tromba troppo poco. Per fortuna arrivavo
da un mese di Russia. Sa... Se no nemmeno la Sconsolata risparmiavo». (A
questo punto, l'intervistatrice ha seri problemi nel continuare il
colloquio per le troppe risate. Ma si riprende).

C'è qualche attore o attrice italiana insospettabile che ha esordito con il porno?
«Non
so, ma le racconto questa. Un personaggio femminile molto molto famoso
in questo momento, una soubrette che è il sogno erotico degli italiani,
fece un filmino. Me l'ha proposto a 200 mila euro un italiano che vive a
Budapest. Lei in albergo con un uomo. Non mi sembra il fidanzato. Una
fellatio magistrale. Purtroppo non si può commercializzare».

CONCITA DE GREGORIO LUCREZIA LANTE DELLA ROVERE
E qual è la donna italiana che la stuzzica di più?
«Martina
Colombari. Emana un forte erotismo. E poi avendo avuto una storia con
Tomba sa cos'è l'uomo. Ma quella che mi fa impazzire davvero è l'ex
direttrice dell'Unità Concita De Gregorio. Quello che dice non
l'ascolto, ma la guardo. Un bel tipino. Intellettuale ma hot. Se facesse
un film con me, le farei fare la protagonista».

 
avatar
varanasy

Messaggi : 1553
Data d'iscrizione : 03.03.11
Età : 42
Località : Toscana

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rassegna Stampa del Regno

Messaggio Da Iaco il Sab 30 Lug 2011 - 11:22

MISTERI DELLA MENTE


Madre 30enne si sveglia convinta di avere 15
Sabato 30.07.2011 10:56

Madre trent'enne si sveglia una mattina convinta di avere 15 anni. Naomi Jacobs, 34 anni, madre di un bambino di 11 anni, nel 2008 si è svegliata con una rara forma di amnesia che ha spazzato 16 anni della sua vita. Naomi era convinta di essere nel 1992, alla vigilia degli esami. Così come era convinta che il primo ministro inglese fosse John Major e il Presidente degli Stati Uniti George Bush Sr.

Guardandosi allo specchio si è spaventata vedendo una donna adulta che la fissava. Aveva dimenticato anche l'esistenza del figlio (vedendo arrivare un bambino che la chiamava mamma ha iniziato ad urlare) e tutti processi tecnologici come internet, i cellulari e i social network. Dopo tre anni, Naomi ha recuperato gran parte della sua memoria e ha ricominciato gradualmente a vivere una normale esistenza.





L'amnesia globale transitoria consiste in una perdita temporanea della facoltà di ricordare, che può durare poche ore o diverse settimane. Colpisce con maggiore frequenza persone di età compresa tra i 56 e i 75 anni (in Gran Bretagna ne soffrono 5 ogni 100 mila abitanti), è provocata da forti stress ed eventi traumatici: un meccanismo freudiano di protezione che allontana il peso di situazioni emotivamente insostenibili, un tuffo imprevedibile nelle profondità della mente, oblio lenitivo. Dissolve la memoria 'episodica', quella che tiene insieme fatti e sentimenti in una narrazione incessante e sotterranea della nostra storia personale, ma lascia intatta la memoria 'semantica', localizzata in una differente area del cervello e chiamata a preservare conoscenze fattuali di carattere generale, slegate da singole esperienze.

Naomi ricordava come si guida un'auto, i nomi dei familiari, il numero di telefono dell'amica alla quale chiese aiuto quel giorno del 2008. Diari, ritagli di giornali, racconti di amici e una solitudine feroce. Il calvario durò otto settimane. 'Secondo il mio analista avevo voluto dimenticare perché ero insoddisfatta della mia vita. Quando finalmente cominciai a sentirmi al sicuro e ad accettare il futuro, riaffiorarono i ricordi'. Piccoli lampi, flashback e il ritorno a casa. Da quell'esperienza è nato un libro. "Mi sono ripresa il mio sogno".
avatar
Iaco

Messaggi : 3870
Data d'iscrizione : 25.02.11
Età : 54
Località : torino

http://www.youtube.com/user/IACOVIK?feature=mhee#p/f

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rassegna Stampa del Regno

Messaggio Da Iaco il Sab 30 Lug 2011 - 12:25

ecco dove andrà Queenny Smile


Wacken Open Air 2011 – dal 4 al 6 agosto


Wacken Open Air
Il Wacken Open Air WOA è il più grande festival all’aperto del mondo dedicato all’heavy metal. E’ da diversi anni che viene organizzato in un piccolo paese della Germania poco distante da Amburgo, di nome appunto Wacken. Il motto dell’evento è “Faster Harder Louder” ovvero più veloce, più pesante, più rumoroso, lascia ben intendere a quale tipo di spettacolo si va incontro. Ogni anno arrivano a Wacken numerosi metallari provenienti non solo dalle città tedesche ma anche dai vicini paesi europei.
Questa edizione che si terrà dal 4 al 6 di agosto già sembra essere sold-out anche se in Italia qualche agenzia ha ancora a disposizione i pacchetti. Sembra infatti che siano state già vendute tutte le 75.000 prevendite.
Il WOA è oggi un festival unico nel suo genere, rappresenta un punto di riferimento per tutta la scena metal e vanta un numero sempre più esponenziale di paganti. Organizzato con strutture impeccabili, quattro palchi, svariati punti di ristoro, l’aree camping attrezzate nel migliore dei modi, veri e propri punti di incontro per i fans di tutte le nazioni.
Gli artisti, ogni anno sempre di molteplici nazionalità, sono tanti, forse troppi, impossibile citarli tutti… credo vi basti sapere che vi saranno presenti: Ozzy Osbourne, Motorhead, Blind Guardian, Airbourne, Triosphere, Avantasia, Moonsorrow, i Bullet e Judas Priest.
Chi è già stato al Wacken almeno una volta sa quanta musica ti travolge durante tutta la durata del festival. E’ fisicamente impossibile farsi tutti e tre i giorni sia perché alcuni gruppi si sovrappongono sia perché sarebbe un tour de force abbastanza pesante.
Sono disponibili dei pacchetti: solo abbonamento per i 3 giorni, abbonamento più viaggio in pullman, abbonamento più viaggio in pullman più camping, il costo ovviamente dipende dalla combinazione preferita e comunque va dai 200 € ai 300 € e li potete trovare ancora con un po’ di fortuna in qualche punto vendita oppure in internet.
Preparatevi perché ad agosto pioverà metallo!

metalguy metalguy metalguy metalguy metalguy
avatar
Iaco

Messaggi : 3870
Data d'iscrizione : 25.02.11
Età : 54
Località : torino

http://www.youtube.com/user/IACOVIK?feature=mhee#p/f

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rassegna Stampa del Regno

Messaggio Da Iaco il Gio 4 Ago 2011 - 19:39

avatar
Iaco

Messaggi : 3870
Data d'iscrizione : 25.02.11
Età : 54
Località : torino

http://www.youtube.com/user/IACOVIK?feature=mhee#p/f

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rassegna Stampa del Regno

Messaggio Da Iaco il Gio 4 Ago 2011 - 20:00

http://www.parrocchie.it/correggio/ascensione/profezie_hopi_2011.htm


PROFEZIA DEGLI INDIANI HOPI

IL NONO ED ULTIMO SEGNO È IN PROCINTO DI AVVERARSI...


Il Quarto Mondo finirà presto ed il Quinto Mondo comincerà. Questo era ovunque risaputo dagli Anziani. I segni si sono manifestati nel periodo di molti anni e pochi devono ancora manifestarsi.

Questo è il Primo Segno:

Noi eravamo informati dell’arrivo degli uomini dalla pelle bianca, simili ai Pahana (Hopi), ma che non vivevano come i Pahana. Questi uomini hanno preso la terra che non è loro ed hanno colpito i loro nemici col Tuono (fucili).

Questo è il Secondo Segno:

Le nostre terre vedranno l’arrivo di Ruote che Girano colme di Voci (carri coperti).

Questo è il Terzo Segno:

Strani animali simili al bufalo, ma con grandi lunghe corna copriranno la terra in gran numero (Bovini a corna lunghe).

Questo è il Quarto Segno:

La terra sarà attraversata da serpenti di ferro (le strade ferrate).

Questo è il Quinto Segno:

La terra sarà intersecata da gigantesche tele di ragno (linee elettriche e telefoniche).

Questo è il Sesto Segno:

La terra sarà intersecata da fiumi di pietra che creano figure nel sole ( i rilevati stradali ed il loro creare miraggi).

Questo è il Settimo Segno:

Tu sentirai di un mare diventato nero e di molti esseri viventi morti a causa sua (pozzi di petrolio - vedere anche ciò che è successo nel Golfo del Messico nel 2010).

Questo è l’Ottavo Segno:

Tu vedrai molti giovani che portano i loro capelli lunghi come quelli del nostro popolo venire ed unirsi alle tribù per imparare la nostra via e la nostra saggezza (Hippies).

E questo è il Nono ed Ultimo Segno:

Tu sentirai di un luogo di abitazione nei cieli, sopra la terra, che cadrà con grande fragore. Esso apparirà come una stella blù (Nibiru?) - Anche nell'escatologia cristiana si parla di "astri che cadranno dal cielo e di potenze dei cieli che saranno sconvolte". (Mt 24,29)

Molto presto dopo questo avvenimento, le cerimonie del popolo Hopi cesseranno.

Questi sono i Segni che la grande distruzione è arrivata:

Il mondo sussulterà su e giù. L’uomo bianco combatterà i popoli di altre terre, quelli che possiedono la prima luce della saggezza. Ci saranno molte colonne di fumo e fuoco (bombe atomiche) come quelle che l’uomo bianco ha già fatto nel deserto non lontano da qui (esperimenti nucleari nel New Messico negli anni '50). Quelli che abitano e vivono nella terra degli Hopi saranno salvi. Allora ci sarà molto da ricostruire. E presto, molto poco dopo, i Pahana torneranno.

Essi porteranno con loro l’Aurora del Quinto Mondo. Essi pianteranno i Semi della Saggezza nei nostri Cuori. Almeno ora i semi sono stati impiantati. Questi spianeranno la via per Emergere nel Quinto Mondo.
avatar
Iaco

Messaggi : 3870
Data d'iscrizione : 25.02.11
Età : 54
Località : torino

http://www.youtube.com/user/IACOVIK?feature=mhee#p/f

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rassegna Stampa del Regno

Messaggio Da varanasy il Gio 4 Ago 2011 - 20:07

Iaco ha scritto:
Suspect Suspect Suspect ma che è, uno scherzo??
avatar
varanasy

Messaggi : 1553
Data d'iscrizione : 03.03.11
Età : 42
Località : Toscana

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rassegna Stampa del Regno

Messaggio Da Iaco il Gio 4 Ago 2011 - 20:16

rotfl rotfl rotfl
vengono a fare le ferie qui
...ora va di moda lo scambio di casa per il periodo delle ferie
....QUASI....QUASI.... Laughing
avatar
Iaco

Messaggi : 3870
Data d'iscrizione : 25.02.11
Età : 54
Località : torino

http://www.youtube.com/user/IACOVIK?feature=mhee#p/f

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rassegna Stampa del Regno

Messaggio Da Dandix il Ven 5 Ago 2011 - 9:22

Iaco ha scritto:
vengono a fare le ferie qui
...ora va di moda lo scambio di casa per il periodo delle ferie
....QUASI....QUASI....



Iaco ma non senti caldo ad agosto con sta pecorina sulla testa?...
avatar
Dandix

Messaggi : 115
Data d'iscrizione : 31.01.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rassegna Stampa del Regno

Messaggio Da varanasy il Ven 5 Ago 2011 - 9:32

Dandix ha scritto:
Iaco ha scritto:
vengono a fare le ferie qui
...ora va di moda lo scambio di casa per il periodo delle ferie
....QUASI....QUASI....



Iaco ma non senti caldo ad agosto con sta pecorina sulla testa?...
....oddio Dandix! detta così certo, qualche dubbio viene!
avatar
varanasy

Messaggi : 1553
Data d'iscrizione : 03.03.11
Età : 42
Località : Toscana

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rassegna Stampa del Regno

Messaggio Da Dandix il Ven 5 Ago 2011 - 9:39

varanasy ha scritto:
Dandix ha scritto:
Iaco ha scritto:
vengono a fare le ferie qui
...ora va di moda lo scambio di casa per il periodo delle ferie
....QUASI....QUASI....



Iaco ma non senti caldo ad agosto con sta pecorina sulla testa?...
....oddio Dandix! detta così certo, qualche dubbio viene!



Che bello essere capiti al volo...
avatar
Dandix

Messaggi : 115
Data d'iscrizione : 31.01.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rassegna Stampa del Regno

Messaggio Da Iaco il Ven 5 Ago 2011 - 10:41

mi piace avere sempre la pecorina in testa Laughing
...........








avatar
Iaco

Messaggi : 3870
Data d'iscrizione : 25.02.11
Età : 54
Località : torino

http://www.youtube.com/user/IACOVIK?feature=mhee#p/f

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rassegna Stampa del Regno

Messaggio Da Dandix il Ven 5 Ago 2011 - 10:52

Iaco ha scritto:mi piace avere sempre la pecorina in testa
...........











oddio... questa a momenti mi sfuggiva....
avatar
Dandix

Messaggi : 115
Data d'iscrizione : 31.01.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rassegna Stampa del Regno

Messaggio Da rextiffany il Ven 5 Ago 2011 - 10:53

la gente non sta bene...

per capire il concetto vedi sopra
avatar
rextiffany

Messaggi : 1673
Data d'iscrizione : 29.04.11
Età : 35

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rassegna Stampa del Regno

Messaggio Da Iaco il Ven 5 Ago 2011 - 16:56

meno male che c'è la crisi

Listino prezzi calciatori


GIOCATORE SQUADRA VALORE TREND
Ronaldinho Barcellona 50 ? mln
David Beckham Real Madrid 45 ? mln
Wayne Rooney Manchester 43,7 ? mln
Francesco Totti Roma 40 ? mln
Samuel Eto'o Barcellona 36,7 ? mln
Lionel Messi Barcellona 35,5 ? mln
Kak? Milan 34 ? mln
Andriy Shevchenko Milan 34 ? mln
Thierry Henry Arsenal 34 ? mln
Frank Lampard Chelsea 32,5 ? mln
Steve Gerrard Liverpool 30 ? mln
Adriano Inter 30 ? mln
Luca Toni Fiorentina 30 ? mln
Alessandro Nesta Milan 29 ? mln
Zlatan Ibrahimovic Juventus 28,2 ? mln
David Trezeguet Juventus 25 ? mln
Raul Real Madrid 25 ? mln
Robinho Real Madrid 24,5 ? mln
Gigi Buffon Juventus 24,5 ? mln
Antonio Cassano Real Madrid 24 ? mln
Cristiano Ronaldo Manchester 23,5 ? mln
Didier Drogba Chelsea 22,5 ? mln
Joaquin Betis Siviglia 22 ? mln
Emerson Juventus 22 ? mln
Alberto Gilardino Milan 21,5 ? mln
Diarra Lione 20 ? mln
Juninho Pernambucano Lione 20 ? mln
Alex Del Piero Juventus 18,5 ? mln
Juan Roman Riquelme Villareal 18 ? mln
Lionel Aguero Indipendiente 18 ? mln
Daniele De Rossi Roma 17 ? mln
Lukas Podolski Colonia 16 ? mln
avatar
Iaco

Messaggi : 3870
Data d'iscrizione : 25.02.11
Età : 54
Località : torino

http://www.youtube.com/user/IACOVIK?feature=mhee#p/f

Tornare in alto Andare in basso

buona educazione

Messaggio Da Iaco il Ven 5 Ago 2011 - 18:21

Io? Comportarmi bene??
Da piccolo/a vedevo Tarzan andare in giro nudo. Cenerentola arrivava a mezzanotte. Pinocchio diceva bugie. Aladino era un ladro. Batman guidava a 320 km/h. Biancaneve abitava in una casa con 7 uomini. Popeye fumava ed era tutto tatuato. E Pacman correva in una sala buia con musica elettronica mangiando pillole che lo rendevano accelerato. Troppo tardi! La colpa non mia è della mia infanzia!
avatar
Iaco

Messaggi : 3870
Data d'iscrizione : 25.02.11
Età : 54
Località : torino

http://www.youtube.com/user/IACOVIK?feature=mhee#p/f

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rassegna Stampa del Regno

Messaggio Da telemaco il Sab 6 Ago 2011 - 11:37

Dandix ha scritto:
Iaco ha scritto:mi piace avere sempre la pecorina in testa
...........











oddio... questa a momenti mi sfuggiva....





avatar
telemaco

Messaggi : 3913
Data d'iscrizione : 03.05.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rassegna Stampa del Regno

Messaggio Da rextiffany il Lun 8 Ago 2011 - 11:24

avatar
rextiffany

Messaggi : 1673
Data d'iscrizione : 29.04.11
Età : 35

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rassegna Stampa del Regno

Messaggio Da telemaco il Mar 9 Ago 2011 - 8:07

....quando in tv, specie il servizio pubblico , ti dà il vuoto pneumatico nell'assenza totale delle trasmissioni di approfondimento, mentre il mondo và in sfacelo....



...merito a la7 ...almeno una voce nel deserto..
avatar
telemaco

Messaggi : 3913
Data d'iscrizione : 03.05.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rassegna Stampa del Regno

Messaggio Da varanasy il Ven 12 Ago 2011 - 10:59

http://www.stampalibera.com/?p=29756#more-29756



Il golpe è servito.
Grazie, ”Democrazia”..





12 agosto 2011 | Autore Lino Bottaro





di: Ugo Gaudenzi fonte: www.rinascita.eu
Italiani al mare, o in città, o comunque in vacanza:
tempi ritenuti da sempre “ideali” per varare colpi di Stato o, come da
reiterato vizietto, prelievi forzati dalle tasche dei cittadini, già
tosati da gabelle infinite inventate da uno Stato che si è
auto-ipotecato a favore di banche d’affari che scommettono sul suo
stesso tracollo.
Il momento ideale per colpire duro, e per evitare mobilitazioni
generali di protesta. Tra il 16 e il 18 agosto, dunque, prelievo forzato
dai redditi dei contribuenti, con tanto di decreto legge esecutivo,
così come richiesto dai due maggiordomi della Grande Finanza, Trichet e
Draghi, il presente e il futuro governatore della Banca Centrale
Europea, la Spectre che regna sovrana sulla nostra economia e sulle
nostre finanze, materie ormai totalmente espropriate ai governi politici
della sub-colonia Italia e della colonia Europa.
E’ da vent’anni che questo quotidiano – già l’Umanità, poi Rinascita –
lancia l’allarme sui rischi insiti nell’aver aperto le porte della
Nazione alla grande speculazione fondata sulla “finanza derivata”, sul
“libero mercato” e sulla globalizzazione.
E’ da vent’anni che denuncia il monetarismo liberal-liberista e mette in
guardia sui tanti golpe usurai imposti al nostro popolo.
E’ da dieci anni che grida “No all’euro”, moneta della speculazione e dell’Europa delle banche.
E’ da due anni che mette in guardia sul “programma” di strangolamento
degli Stati – non a caso definiti “pigs” – maiali – dagli
angloamericani.
E ora il “programma golpista” è qui, proprio sul collo di una Nazione
già depauperata delle sue migliori aziende strategiche, svendute al
peggior offerente dal 1992 ad oggi.
Una Nazione privata del controllo dell’emissione della moneta: che è un
semplice mezzo di scambio tra beni prodotti dal suo popolo lavoratore e
non uno strumento di oppressione e profitto di banche private, come
invece Andreatta, Prodi, Ciampi, Draghi e Amato decisero già un
ventennio or sono.
Una Nazione che non offre più futuro alle sue giovani generazioni,
stretta com’è nella tenaglia della “flessibilità”, del precariato, della
disoccupazione.
Una Nazione rapinata e seviziata. Grazie, “Democrazia”.
avatar
varanasy

Messaggi : 1553
Data d'iscrizione : 03.03.11
Età : 42
Località : Toscana

Tornare in alto Andare in basso

BLACK SABBATH: reunion con la lineup originale!

Messaggio Da Iaco il Mar 16 Ago 2011 - 16:06

È ufficiale: il chitarrista dei BLACK SABBATH Tony Iommi ha confermato al Birmingham Mail che la prima lineup della band si è riunita e sta attualmente provando per un tour e un nuovo studio album. Iommi e Ozzy Osbourne hanno composto nuovo materiale a giugno e contano di pubblicare il disco il prossimo anno. “Non vediamo l’ora e penso che ciò che stiamo preparando sia davvero valido,” ha dichiarato Iommi. “È un ritorno alle origini”.

avatar
Iaco

Messaggi : 3870
Data d'iscrizione : 25.02.11
Età : 54
Località : torino

http://www.youtube.com/user/IACOVIK?feature=mhee#p/f

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rassegna Stampa del Regno

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum