LA Radio del Regno
classical radio
Radio Pink Floyd

Marzo 2019
LunMarMerGioVenSabDom
    123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Calendario Calendario

Ultimi argomenti
» Al BAR del Regno
Ven 15 Mar 2019 - 17:09 Da telemaco

» Al BAR del Regno
Lun 24 Dic 2018 - 21:52 Da telemaco

» Message Board
Sab 16 Giu 2018 - 20:50 Da telemaco

» La Stanza della Musica
Mer 13 Gen 2016 - 10:02 Da rextiffany

» Best Videos - I migliori videoclip di sempre
Mer 7 Gen 2015 - 9:03 Da QueenMillennia

» Gattilicious =^.^=
Mer 3 Dic 2014 - 11:36 Da rextiffany

» Al BAR del Regno
Mar 23 Set 2014 - 20:24 Da mariomorelli

» L'angolo della poesia
Mer 30 Lug 2014 - 8:25 Da varanasy

» Rock in Roma 2014
Dom 20 Lug 2014 - 18:52 Da QueenMillennia

Visitatori

Meteo

La Regina a Dublino

Andare in basso

La Regina a Dublino

Messaggio Da QueenMillennia il Sab 11 Giu 2011 - 14:50

Avrei voluto mettere il titolo del 3d in un bel verde irlandese, ma non c'è!


Why Dublin?

Un paio di mesi fa, curiosando col bf sul sito di Alice Cooper, in cerca di date italiane del suo nuovo tour, o di concerti facilmente ed economicamnte raggiungibili in Europa con un volo Ryanair, ci siamo imbattuti in una data a Dublino, proprio a ridosso del mio compleanno, con un gran bel programma, 3 bands di cui una i Def Leppard...
La cosa ci è sembrata allettante, visto che nessuno dei due era mai stato nella capitale irlandese e che non sarebbe stato niente male festeggiare il mio compleanno con un viaggetto


L'hotel

Poiché mi sono sempre trovata bene, fin dalla prima volta che l'ho usato, ho prenotato l'hotel in anticipo tramite il sito www.booking.com
Come criterio di scelta, oltre al rapporto qualità prezzo, ne ho cercato uno che fosse raggiungibile a piedi dall'arena del concerto, di modo che a qualunque ora finisse il concerto, qualunque fosse la situazione dei mezzi pubblici, avremmo potuto tornarci facilmente.
La scelta è ricaduta sul D4 Ballsbridge, un hotel ottimamente servito dai mezzi pubblici (ci ferma davanti la navetta dell'aeroporto), ha un piccolo supermarket accanto, aperto fino alle 11 di sera, ed è un 4 stelle che per 2 persone per 2 notti ci è costato solo 94€! (in realtà 124, perché al check-in, avendo richiesto una camera non fumatori, ci hanno proposto per 10€ in più a testa una camera Executive che io ho accettato )
La camera era davvero spaziosa, con un gran bel mobilio in stile classico, scrivania in legno, un tavolinetto rotondo con due enormi poltrone, il bollitore per il thé, aria condizionata, un'ampia finestra (ma una pessima vista sul tetto dell'edificio antistante, monotona distesa di guaina e tubature) e un bagno spazioso ma scomodo. Non è carino a dirsi, ma ho davvero sofferto la mancanza del bidet
Non che vi abbia rinunciato, ma ad ogni lavaggio bisognava farsi la doccia per intero!
http://www.d4hotels.ie/italian.html?gclid=CIvSuYmErqkCFQEKfAodwSXUNA


Il programma

Arrivo in hotel alle 14.00 del mercoledì 8, lasciare i bagagli in hotel, darsi una rinfrescata, fare una passeggiata in cerca di un posto dove mangiare, tornare in hotel, cambiarsi l'abito da turista a rokkettaro e alle 18.00 andare al concerto.
Dedicare l'intera giornata di giovedì 9 alla visita della città, con serata al Taste of Dublin food festival.
Venerdì mattina shopping in centro, alle 12.00 pranzo e alle 13.30 partenza per l'aeroporto.


I pro e i contro

Dublino è una città molto bella architettonicamente, si gira facilmente a piedi e le attrazioni principali sono quasi tutte concentrate in centro (il diametro massimo della città non credo superi gli 8 km).

Posti per mangiare ce n'é in quantità, piatti tipici nei loro pubs, ristoranti italiani, francesi e orientali di ogni tipo, catene di fast food internazionali, di cui sicuramente Burger King è la più diffusa.

I dublinesi sono simpatici e disponibili, ma è anche pieno zeppo di italiani che vivono e lavorano lì.

Il tempo è variabile come non mai, si alternano sole e pioggia con ritmo rapido e imprevedibile, può accadere di tutto da un momento all'altro, come è capitato a noi, un minuto prima c'era il sole, un minuto dopo una grandinata ci ha fradiciato dalla testa a i piedi, 10 minuti dopo è tornato a splendere il sole. Per lo più cade una pioggerellina fitta e inconsistente che neanche bagna i vestiti. Ho chiesto se ci sono periodi migliori o peggiori durante l'anno e mi hanno detto di no, fa solo più caldo o più freddo. Le stagioni sono riassunte, da loro stessi, così:



Da brava turista mi sono comprata una t-shirt con questa stessa stampa

Con la guida a sinistra non si capisce un tubo, abbiamo preso un taxi che ha dovuto circumnavigare tutta la città in senso contrario per portarci a 500 metri da dove eravamo...
Gli attraversamenti pedonali sono assolutamente incomprensibili, il verde dura meno di 10 secondi, spesso è rosso per tutti, contemporaneamente per i pedoni e le auto, e la gente attraversa dove e quando le pare, ma è difficilissimo capire da che lato ti spunterà un'auto all'incrocio (spesso arriva alle spalle, per cui è bene guardarsi attorno a 360 gradi prima di attraversare!)

La città è abbastanza cara, sia i trasporti pubblici, che pure hanno un prezzo accettabile, che varia a seconda di quante fermate si vogliono fare, sia le attrazioni, il cibo, LA BIRRA. Vola birra come se piovesse, ma una pinta costa praticamente ovunque 5,50€.

Se vi trovate a Dubino durante il Taste of Dublin NON CI ANDATE!!!!


Suggerimenti

Per girare la città risparmiando è buona cosa procurarsi all'arrivo in aeroporto il Dublin Pass, una carta speciale con annessa guida turistica che dà accesso gratuito alla maggior parte delle attrazioni e offerte e sconti e omaggi negli esercizi commerciali della città. Costa abbastanza, ma senza si spenderebbe di più!


Ultima modifica di QueenMillennia il Ven 17 Giu 2011 - 19:19, modificato 2 volte
QueenMillennia
QueenMillennia
Admin

Messaggi : 3938
Data d'iscrizione : 31.01.11
Età : 41
Località : Roma

http://queenmillennias.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Re: La Regina a Dublino

Messaggio Da QueenMillennia il Sab 11 Giu 2011 - 15:23

e ora... LE FOTO!


Il primo posto dove ci siamo fermati per mangiare, il Blarney Inn 47-49 Kildare Street, Dublin 2

http://www.blarneyinn.ie/






QueenMillennia
QueenMillennia
Admin

Messaggi : 3938
Data d'iscrizione : 31.01.11
Età : 41
Località : Roma

http://queenmillennias.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Re: La Regina a Dublino

Messaggio Da QueenMillennia il Sab 11 Giu 2011 - 15:48

abbiamo ordinato, oltre alla birra Kilkenny della foto in alto, un Irish Grill e un Auld Irish Stew.

l'Irish Grill non l'ho fotografato, ma è molto simile all'Irish breakfast:



c'erano in più un paio di pezzi di carne grigliata, funghi e patate fritte tagliate a mano.
Buonissimi i pudding, bianco e nero, come non avrei mai sospettato!


L'Irish Stew è uno spezzatino di pecora, con carote, zucca, patate e altri vegetali, molto buono, almeno quello del Blarney!


QueenMillennia
QueenMillennia
Admin

Messaggi : 3938
Data d'iscrizione : 31.01.11
Età : 41
Località : Roma

http://queenmillennias.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Re: La Regina a Dublino

Messaggio Da QueenMillennia il Sab 11 Giu 2011 - 16:07

IL CONCERTO





Apertura alle 19.00 dei Thin Lizzy, che non conoscevamo, pur conoscendo i loro pezzi più famosi, Whiskey in the Jar e The Boys Are Back in Town.
A Dublino sono famosissimi e oggi leggevo su wiki che si tratta di un gruppo irlandese formatosi proprio a Dublino, che in pratica non esiste più, se non sotto forma di una tribute band costituita dai vecchi membri ancora in vita dei Lizzy, più altri artisti che via via rimpiazzano il defunto leader, Phil Lynott.
Di Phil Lynot abbiamo visto in Grafton Street, via centrale di Dublino, di fronte al pub Bruxelles (dove saremmo voluti andare ma era pienissimo!) anche una statua (all'inizio pensavo fosse Jimi Hendrix tongue). Quando ci siamo passati era notte e non ho fatto foto, per cui metto quella di wiki




questa è una delle mie foto dei Thin Lizzy attuali al concerto




e questa è una locandina che abbiamo trovato in un pub, in cui il 10 giugno avrebbe suonato dal vivo una band che "non potete credere che non siano i Lizzy", tanto son celebri i Lizzy in città...

QueenMillennia
QueenMillennia
Admin

Messaggi : 3938
Data d'iscrizione : 31.01.11
Età : 41
Località : Roma

http://queenmillennias.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Re: La Regina a Dublino

Messaggio Da QueenMillennia il Sab 11 Giu 2011 - 16:27

Dopo un'oretta di musica dei Lizzy, in cui ci siamo resi conto di quanto fosse pessima l'acustica dell'O2, ci sono stati almeno 40 minuti di pausa per allestire il megapalco di Alice Cooper.

Sempre spettacolare lo show, con l'immancabile decapitazione in diretta, scenografie vecchie e nuove, il PITONE e, a sorpresa, l'inserimento di un pezzetto di the Wall tra una parte e l'altra di School's out! Mi lamentavo giusto la mattina stessa di quel giorno che il mio bf può vedere il suo artista preferito in concerto (per l'appunto Alice Cooper), mentre io, tra impedimenti domestici, morti o separazioni, rimpiangerò sempre di non aver mai potuto vedere dal vivo i miei adorati Pink Floyd...
Grazie, Alice Cooper, per avermi fatto anche tu un regalo di compleanno!


Il tendone di Alice




Il mitico pitone




Frankenstein




La ghigliottina




la consueta campagna elettorale che cambia di stato in stato con "Elected"




il gran finale

QueenMillennia
QueenMillennia
Admin

Messaggi : 3938
Data d'iscrizione : 31.01.11
Età : 41
Località : Roma

http://queenmillennias.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Re: La Regina a Dublino

Messaggio Da Iaco il Sab 11 Giu 2011 - 16:35

bella la foto finale

dà l'impressione di vedere la liberazione di colombe bianche

happy
Iaco
Iaco

Messaggi : 3870
Data d'iscrizione : 25.02.11
Età : 56
Località : torino

https://www.youtube.com/user/IACOVIK?feature=mhee#p/f

Torna in alto Andare in basso

Re: La Regina a Dublino

Messaggio Da QueenMillennia il Sab 11 Giu 2011 - 16:35

solo una cosa mi è veramente dispiaciuta del concerto di Alice....
In questo nuovo tour, alla chitarra non c'è più il mio bellissimo Keri Kelli

QueenMillennia
QueenMillennia
Admin

Messaggi : 3938
Data d'iscrizione : 31.01.11
Età : 41
Località : Roma

http://queenmillennias.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Re: La Regina a Dublino

Messaggio Da QueenMillennia il Sab 11 Giu 2011 - 17:19

dopo già 3 ore di concerto, hanno sgomberato e riallestito il palco per i veri protagonisti della serata, i Def Leppard.

http://it.wikipedia.org/wiki/Def_Leppard

Uno show davvero imponente, grandiose le coreografie su maxischermo, divissimi loro tra glitter e paillettes, splendide le performances live, soprattutto quelle acustiche, gran coinvolgimento della platea e un'esibizione interminabile happy

Li conoscevo, erano tra i miei preferiti, ma mai avrei creduto che dal vivo fossero così grandi!!!


Il palco, con l'immancabile Union Jack sugli schermi multipli happy




una voce pazzesca, potente e bellissima, Joe Elliott happy




il palestrato chitarrista, Phil Collen Smile




la seconda chitarra, Vivian Campbell




il bassista Rick Savage e il suo splendido basso happy




il batterista, Rick Allen, che con un solo braccio dà filo da torcere ai migliori batteristi che ne hanno ancora due!




altra immagine spettacolare del palco, durante ROCKET, dal vivo assolutamente trascinante ed entusiasmante...

QueenMillennia
QueenMillennia
Admin

Messaggi : 3938
Data d'iscrizione : 31.01.11
Età : 41
Località : Roma

http://queenmillennias.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Re: La Regina a Dublino

Messaggio Da QueenMillennia il Sab 11 Giu 2011 - 18:33

e ora un giro per la città....



edifici, credo in Baggot Street...




gli strani tombini con gli stencils delle chiavi per la manutenzione...! scratch




St. Stephen's Shopping Centre




cucina per supereroi...




Grafton Street




il Trinity College




scorcio in Dame Sreet




su una delle pareti al Museo delle Cere




Michael Collins al Museo delle Cere
http://it.wikipedia.org/wiki/Michael_Collins_(patriota_irlandese)




la pentola d'oro alla fine dell'arcobaleno




Helter Skelter Tattoo a Temple Bar...




altro scorcio panoramico in in Dame Street..




Olympia Theatre




la torre del Dublin Castel




Christ Church Cathedral




Il ponte tra Christ Chrch Cathedral e Dublinia




La vetrata di San Michele




il pub dell'ultimo pranzo, l'impronunciabile O'Donoghue's Bar in Suffolk Street






qui ho mangiato una Irish rib-eye steak, cioè una bistecca irlandese con rucola e patate fritte, accompagnata da una salsina al pepe





gli intenditori di birra si saranno accorti che il bicchiere nella foto è della Guinness, ma la birra all'interno è troppo chiara per essere una Guinness. Infatti è un'altra Kilkenny
QueenMillennia
QueenMillennia
Admin

Messaggi : 3938
Data d'iscrizione : 31.01.11
Età : 41
Località : Roma

http://queenmillennias.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Re: La Regina a Dublino

Messaggio Da QueenMillennia il Sab 11 Giu 2011 - 19:26

e per finire, l'inevitabile Guinness Storehouse Smile

Come si sarà già capito, non amo particolarmente la Guinness, ma andare a Dublino senza visitare la fabbrica della Guinness è oltraggioso Evil or Very Mad






collezione di sottobicchieri




l'arpa, simbolo della Guinness

QueenMillennia
QueenMillennia
Admin

Messaggi : 3938
Data d'iscrizione : 31.01.11
Età : 41
Località : Roma

http://queenmillennias.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Re: La Regina a Dublino

Messaggio Da QueenMillennia il Sab 11 Giu 2011 - 19:34

tra filmati e foto ho raccolto circa 450 files, vi ho mostrato le immagini più significative, mentre mancano completamente le foto del food festival. Ero troppo avvilita dal furto che si è rivelato, infatti dopo un costosissimo biglietto d'ingresso di quasi 30€, tutti gli stand all'interno degli Ivenaugh Gardens vendevano cibo a pagamento, per cui una cena mi sarebbe costata oltre 50€. Non esiste! Neanche per mangiare ostriche, caviale e aragosta in un ristorante italiano di pesce, figuriamoci per mangiare salsicce affumicate e cheddar
QueenMillennia
QueenMillennia
Admin

Messaggi : 3938
Data d'iscrizione : 31.01.11
Età : 41
Località : Roma

http://queenmillennias.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Re: La Regina a Dublino

Messaggio Da telemaco il Gio 23 Giu 2011 - 19:10

QueenMillennia ha scritto:

Alice Cooper




.....ehhh...queenny....alice assieme a bowie....era uno dei miei idoli giovanili...ho tanti aneddoti in quel periodo

Wink
telemaco
telemaco

Messaggi : 4735
Data d'iscrizione : 03.05.11

Torna in alto Andare in basso

Re: La Regina a Dublino

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum